CityVox

Archive for marzo 2010


E’ definito horror fiabesco, il romanzo di Giovanni De Feo, che sarà in libreria per la casa editrice Salani, a partire dal prossimo 1 aprile:

Una terribile minaccia insidia il Ducato di Acquaviva: è il Mangianomi, una creatura misteriosa e inafferrabile che si aggira nel buio rubando a qualunque cosa il proprio nome. In breve tempo uomini, donne, bambini, animali, ma anche torri, foreste e paesi interi vengono ridotti a vuoti gusci irriconoscibili. L’unica speranza per gli abitanti del Ducato è rivolgersi a Magubalik, un giovane e solitario cacciatore dall’abilità leggendaria, perché sconfigga il temibile mostro. Ma il compito si rivelerà arduo persino per lui, e la caccia al Mangianomi si trasformerà da una pericolosa avventura a una discesa agli inferi, in un’odissea alla ricerca di se stesso. Ambientato in una terra popolata da foreste animate, capricciose eroine, fattucchiere, briganti, cantastorie e lupi gentiluomini, Il Mangianomi è un affascinante viaggio di formazione, epico e avventuroso, in cui amore e memoria illuminano un mondo afflitto da ombre e solitudine.

LEGGI ALCUNE PAGINE IN ANTEPRIMA

Annunci

Un appuntamento da non mancare è sicuramente l’evento “FASHION. ARTE DEL CIOCCOLATO”: una selezione di squisiti Bijoux in bachelite, galalite e altre resine d’epoca dagli anni ’30 agli anni ’60, ricercati negli Stati Uniti, ma anche in Francia, Germania, Svizzera, Inghilterra e, non ultima, Italia da Lorena Taddei, antiquaria milanese e i gioielli in cioccolato dei grandi maestri: Giacomo Boidi (Giraudi), Cecilia e Paul De Bondt, Andrea Slitti, Guido Castagna, Claudio Pistocchi, Franco Rizzati, Silvio Bessone, Maide Lady Chocolate (Maria Adelaide Mazzucco) e molti altri, creati per questa golosa occasione, saranno in mostra fino al 25 Marzo presso Arte del Cioccolato a Milano (V.le Monte Nero, 73). Tutti i gioielli esposti nel negozio Arte del Cioccolato, oggi vero punto di riferimento per i milanesi più golosi, saranno in vendita insieme ad alcuni “falsi” realizzati con cioccolato, caramelle o marshmallow e alla linea “Joke” ideata e realizzata in esclusiva per Arte del Cioccolato da Marina Sanvito: gioielli in cioccolato semplici, ma buonissimi da gustare anche…in due. Tutti i gioielli creati dai grandi Maestri del cioccolato d’Autore, saranno messi all’asta e il ricavato sarà consegnato alla Fondazione Rava per aiutare i bambini di Haiti.

Per informazioni: www.chocotravels.com

Si ispira all’antica filosofia Zen, la linea “Latte corpo Aromatherapy” , del marchio “Zense”. L’avvolgente, ma allo stesso tempo delicato e mai pungente calore della mirra o la freschezza del muschio bianco, fusi in una crema leggera dal rapido assorbimento, donano energia e relax al nostro corpo e non solo.
L’ obiettivo infatti, è proprio quello di dare benessere a corpo e mente, attraverso dei prodotti le cui essenze aromatiche, agiscono sui nostri sensi.

www.zense.it

Riporto dal sito lavoricreativi il seguente annuncio:

Questo non e’ un workshop. Questa non e’ un’esercitazione. È un fo#@*!issimo lavoro vero!
§ LO ZOO DI 105 TI VUOLE per realizzare il LOGO!!!
http://www.shicon.com/participate/contest/the_zoo_only_for_you
SI, hai capito BENE! Vogliamo il NUOVO logo dello ZOO DI 105!!!
Vogliamo vedere l’anima dello zoo l’irriverenza e la sfrontatezza che da 10 anni contraddistinguono l’operato del PROGRAMMA CHE NON PIACE. Il più amato, querelato, cliccato, imitato, diffamato e autentico del panorama radiofonico italiano.
Per il vincitore:
€1000 + la sua foto con il suo nome saranno in un mensile dello ZOO MEG, e potra’ partecipare alla diretta di una puntata dello Zoo dagli studi di Radio105 in via Turati a Milano. Ricevera’ anche una felpa o una tshirt a scelta della ZooCollection Primavera/Estate 2010

Il capolavoro di Lewis Carroll, riportato alla ribalta dal regista Tim Burton, è in questo momento la fonte d’ispirazione fashion per eccellenza! Settimane fa avevo già proposto una collezione di bijoux, molto particolare ispirata ad Alice in
Wonderland, oggi propongo la nuova linea di gioielli Swarovski, ispirata all’eccentrico e fantasioso Paese delle Meraviglie. Orologi da taschino, teiere, dolcetti, chiavi, picche, cuori, forbici sono gli oggetti simbolo della favola, che potremmo indossare su collane, ciondoli,anelli, orecchini e braccialetti in una versione ricca di preziosi e colorati cristalli. Prezzi da 95,00 ai 120,00 euro.


CityVox BS

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

CITAZIONI & AFORISMI

‎Salivo per un sentiero di montagna e riflettevo. Se si usa la ragione il carattere s’inasprisce, se si immergono i remi nel sentimento si è travolti. Se s’impone il proprio volere ci si sente a disagio. È comunque difficile vivere nel mondo degli uomini. Quando il malessere di abitarvi s’aggrava, si desidera traslocare in un luogo in cui la vita sia più facile. Quando s’intuisce che abitare è arduo, ovunque ci si trasferisca, inizia la poesia, nasce la pittura. Non è stato un Dio, e neppure un Demone, a creare il mondo degli uomini. Ma solamente degli esseri umani, proprio come i nostri indaffarati vicini di casa, i nostri dirimpettai. Vivere in questo mondo creato da semplici uomini può essere sgradevole, ma dove emigrare? Dovremmo avventurarci in un luogo non umano, ammesso esista. Ma un tale luogo sarebbe ancora più inabitabile del mondo umano. Poiché è difficile vivere in un mondo da cui non si può evadere, si deve tentare di renderlo più accogliente così da poterci abitare meglio, sia pure per il breve tempo concesso all’effimera vita umana - (Guanciale d’erba di Natsume Soseki)

CONSIGLI DI LETTURA

testo

Nel 1943 il capitano James Gould, del Field Security Service, il servizio di spionaggio britannico, arriva a Napoli a bordo di un grosso camion. Conosce un po' di italiano, avendo trascorso diverse settimane a seguire gli insegnamenti di un conte toscano dall'aria funerea che gli ha fatto leggere Dante ad alta voce. Per l'intelligence britannica può dunque egregiamente svolgere il suo compito di "ufficiale dei matrimoni", di soldato, cioè, incaricato di verificare che le "fidanzate" dei suoi commilitoni desiderose di trasformarsi in "mogli" siano "idonee" e di "buon carattere", vale a dire che non siano prostitute. Gould è un giovanissimo capitano di scarsa esperienza nel commercio col mondo. Ha appena ricevuto una lettera in cui Jane, la sua fidanzata, l'ha piantato per un aviatore polacco in grado di darle, ha osato dire, quello che le mancava. Inesperto e, tuttavia, deciso a onorare la sua missione, il capitano si ritrova catapultato nella Napoli del '43. Un giorno il capitano viene raggiunto dalla telefonata di un suo pari italiano che gli annuncia che dalle parti di Boscotrecase, un paese situato nella campagna attorno alla città, è stato avvistato un carro armato tedesco. James Gould accorre per imbattersi nella più strabiliante delle scoperte: il carro armato è guidato da un'affascinante giovane donna dai lunghi capelli neri, intenzionata a trasformarlo nel trattore che le è stato trafugato dalle truppe d'occupazione...

OPERA D’ARTE IN CORSO DI AMMIRAZIONE

"Egli mi pose a giacere su questa roccia, mi dice di guardarti da mattina a sera e dirti sempre: sii felice. Felice."

LA FANCIULLA SULLA ROCCIA A SORRENTO - Filippo Palizzi, 1871, olio su tela, cm 55x80, Fondazione Balzan Badia Polesine (Ro) - Sul bordo dello scoglio vi è una scritta: Egli, che mi pose a giacere su questa roccia, mi dice di guardarti da mattina a sera e dirti sempre: sii felice. Felice.

Categorie

NOTA BENE

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato periodicamente, né è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
È vietata la riproduzione anche parziale di articoli e foto senza la MIA autorizzazione.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: